• 19/11 @ 08:52, La santa romana società: come la Chiesa ha difeso i suoi beni dal Risorgimento all’Ici, di Pierluigi Dimitri https://t.co/QZPEIuDBcS
  • 19/11 @ 07:42, Fuga dal Patto globale dell’Onu sui migranti, di Anna Bono https://t.co/ODErFHWsvx
  • 17/11 @ 09:19, Day by Day: gli Uffizi in trasferta negli Usa e il Vinòforum Class a Roma, di @Ferronix https://t.co/A5ez4KS2oY
  • 17/11 @ 07:04, Libia, il punto dopo la conferenza di Palermo: successo o fallimento? di Emilio Minniti https://t.co/9AL48bcxxR
  • 15/11 @ 17:44, Perché i migranti scappano dai Centri? Hawala è la parola “magica” che spiega (quasi) tutto, di Giuseppe Morabito https://t.co/hmngG9S26p
  • 15/11 @ 17:42, Il giornalismo ai tempi del governo a cinque stelle: tra francesismi e cadute di stile, di Max Del Papa https://t.co/tZ6VWljIEB

Articoli

Dario Mazzocchi
di Dario Mazzocchi


Giornalista, nato a Piacenza, vive in Lombardia. Guareschiano, conservatore. Insegna anche inglese.

Remembrance Day: salvare i Red Poppies dallo “storicamente corretto”

Dario Mazzocchi di Dario Mazzocchi, in Politica, Quotidiano, del

Avrà un tono diverso dal solito l’appuntamento annuale che cade all’undicesima ora dell’undicesimo giorno nell’undicesimo mese, nel Regno Unito e nei territori del Commonwealth: è conosciuto come il Remembrance Day, istituito nel 1919 e contraddistinto dai poppies, i papaveri rossi che compaiono nelle spille sui baveri delle giacche o nelle corone deposte ai piedi dei…

L’esito di Brexit passa anche dal porto di Rotterdam

Dario Mazzocchi di Dario Mazzocchi, in Economia, Esteri, Quotidiano, del

Ha ricordato il legame personale con quella terra, dove ha anche studiato da adolescente, in Galles; ha reso tributo alla cultura, alla tradizione politica liberale e al sense of humor che lo allieta in ogni occasione, ma pure espresso preoccupazione per gli effetti che Brexit potrebbe avere sui rapporti commerciali e ha dichiarato di sostenere…

Se ai tempi dell’Ue la geografia è diventata un’opinione, Team Europe rimette in ordine i confini

Dario Mazzocchi di Dario Mazzocchi, in Esteri, Quotidiano, del

Ma i britannici saranno ancora europei? Conviene cominciare a porsela la domanda, visto che prima o poi Brexit si concretizzerà in un modo o nell’altro e la bandiera dell’Unione europea perderà una stella per strada. Geograficamente sì, ma la geografia oggigiorno è un’opinione, specialmente se il pensiero consolidato nel Vecchio continente da iniziative, campagne politiche,…

Il metodo Di Maio: un avversario da incolpare e un male da curare con un’iniezione di statalismo

Dario Mazzocchi di Dario Mazzocchi, in Politica, Quotidiano, del

Le ferie sono ormai concluse, i negozi tornano a rialzare le serrande, le attività commerciali riprendono il solito ritmo e di loro proprio si discute animatamente nel dibattito politico italiano alla vigilia del grande nodo da scioglere, ovvero la legge di bilancio. Un argomento già annunciato quando la nuova maggioranza aveva trovato la quadra per…

Brexit: l’ipotesi proibita di un secondo referendum e la realtà di un Regno diviso

Dario Mazzocchi di Dario Mazzocchi, in Esteri, Quotidiano, del

Con una certa cadenza stagionale, l’ipotesi proibita torna ad aleggiare in un Regno Unito che trascorre un’estate accaldata: le fotografie dal satellite mostrano la verde isola provata dall’ondata di calore che non si schioda dal mese di luglio, uno scenario opposto all’inverno freddo e nevoso che faceva da cornice al ritorno dell’ipotesi proibita su Brexit,…

A cinquant’anni dalla morte, Guareschi per fortuna è ancora qui

Dario Mazzocchi di Dario Mazzocchi, in Cultura, Quotidiano, del

Il 22 luglio 1968, durante la residenza estiva a Cervia, Giovannino Guareschi morì colpito da un infarto, il secondo, congedandosi in silenzio e senza clamori dal suo mondo, specialmente quel Mondo Piccolo che racchiude le storie di don Camillo e Peppone, ma non dai suoi affezionati lettori che continuano ad apprezzarne l’intelligenza, l’umorismo e la…

La May scommette pesante su Brexit e se stessa

Dario Mazzocchi di Dario Mazzocchi, in Esteri, Quotidiano, del

Quando Theresa May ha messo piede a Downing Street due anni fa, dopo le prime scosse telluriche provocate dall’esito del referendum del 23 giugno 2016, già circolavano battute, vignette e giochi di parole sul suo destino da Primo ministro, “Theresa Maybe” tra tutti. La sua retorica veniva esaminata e valutata per cercare di intuire cose…

Salvini e la sua forza attrattiva, tra opportunità e incognite

Dario Mazzocchi di Dario Mazzocchi, in Politica, Quotidiano, del

Matteo Salvini spinge sull’acceleratore: è sua la voce più forte del nuovo esecutivo, sta dettando l’agenda degli argomenti dal momento in cui si è insediato al Viminale, ha accompagnato la Lega nella vittoria delle Amministrative e macina chilometri lungo la penisola, godendosi il bagno di folla di Pontida di domenica scorsa. I sondaggi lo premiano,…

La Corona britannica per la prima volta in Israele

Dario Mazzocchi di Dario Mazzocchi, in Esteri, Quotidiano, del

Lunedì sera il Duca di Cambridge è atterrato a Tel Aviv, segnando un passaggio storico nel rapporto tra il Regno Unito e Israele: la prima visita ufficiale di un membro della Royal Family nello stato ebraico, compito affidato all’erede al trono William. Nei settant’anni di storia della nazione mediorientale, non era mai accaduto infatti che…

Cultora © 2018, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy