• 20/07 @ 12:01, L’offensiva di primavera contro Salvini prosegue anche d’estate ma va a sbattere contro i fatti, di Franco Carinci https://t.co/3vFXGWvYk9
  • 20/07 @ 12:00, Kevin Spacey divorato dal suo stesso sistema di odio liberal, di Ludovico Seppilli https://t.co/rI046F70FD
  • 20/07 @ 07:42, Lettera aperta sul digitale al presidente Ursula Von der Leyen, di Francesco Vatalaro https://t.co/TyyzGlsZsX
  • 20/07 @ 05:03, Ombre cinesi, non russe: non è che ci preoccupiamo troppo dell’influenza di Mosca e troppo poco dello shopping di P… https://t.co/gyPKiZ8Sq3
  • 19/07 @ 06:49, Venti di crisi: la cosiddetta “Moscopoli” e la manovra a tenaglia Pd-M5S mettono Salvini sotto pressione, di… https://t.co/4AT68E88Pe
  • 18/07 @ 20:21, “Celebrate the excellence”: un premio per le aziende italiane, di @Ferronix https://t.co/39fH8DBcN2

Articoli

Dario Mazzocchi
di Dario Mazzocchi


Giornalista, nato a Piacenza, vive in Lombardia. Guareschiano, conservatore. Insegna anche inglese.

È tempo di spy stories sotto l’ombrellone: consiglio letterario a Salvini per esorcizzare il pericolo russo

Dario Mazzocchi di Dario Mazzocchi, in Cultura, Quotidiano, del

Le vacanze arriveranno anche per il governo e viste le ultime roventi polemiche che interessano la Lega e i rubli di matrice russa, per prendere le misure o esorcizzare la paura Matteo Salvini sotto l’ombrellone potrebbe dedicarsi alla lettura della saga di Gabriel Allon, la spia israeliana protagonista dei romanzi dell’autore americano Daniel Silva. L’ultima…

Una nuova Special Relationship all’orizzonte tra le due sponde dell’Atlantico: quella tra Johnson e Trump

Dario Mazzocchi di Dario Mazzocchi, in Esteri, Quotidiano, del

Durante l’ultimo dibattito televisivo con il rivale Jeremy Hunt ospitato da ITV, Boris Johnson ha voluto rimarcare che sarebbe presuntuoso da parte sua pensare di essere già il nuovo primo ministro britannico. La conta dei voti tra gli iscritti al Partito conservatore è in corso, alcuni tra gli esponenti più importanti hanno pubblicato sui propri…

Lo sbadato Borrell: quel vizietto del conflitto di interessi che pesa sulla sua nomina a Mr Pesc

Dario Mazzocchi di Dario Mazzocchi, in Esteri, Quotidiano, del

I giochi sembrano fatti e salvo colpi di scena dell’ultimo momento sarà lo spagnolo Josep Borrell a sostituire da novembre l’italiana Federica Mogherini nel ruolo di Alto rappresentante per la politica estera dell’Unione europea (e rischiamo di trovarci un “Mogherino”, come sottolineato giorni fa su Atlantico). Borrell dallo scorso anno è il ministro degli esteri…

Le donne sul lavoro sono ossessionate dalle donne. Stare al passo è una sfida, di sopravvivenza

Dario Mazzocchi di Dario Mazzocchi, in Cultura, Politica, Quotidiano, del

Qualche tempo fa era molto gettonata la massima della femminista canadese Charlotte Whitton, seconda la quale “le donne devono fare qualunque cosa due volte meglio degli uomini per essere giudicate brave la metà”. Oggi basta che non facciano alcunché e già sono brave il doppio, almeno a prestare attenzione ai ritratti, alle opinioni e alle…

Se l’uomo è ciò che mangia, allora attenti a non finire in casa con una fan vegana: il salutismo porta male

Dario Mazzocchi di Dario Mazzocchi, in Politica, Quotidiano, del

Lo stato di salute, ma anche chi si ha accanto e come si utilizzano i soldi: tre fattori da sempre determinano il bello o cattivo tempo sui destini dei personaggi pubblici, in grado di rivelarsi ottimi strumenti per guadagnare in popolarità o perfidi contraccolpi che scatenano polemiche e aprono la strada ad un lento ed…

In Lombardia come a Roma: Lega e Movimento 5 Stelle non si filano, ma senza obblighi contrattuali se le danno di santa ragione

Dario Mazzocchi di Dario Mazzocchi, in Politica, Quotidiano, del

Screzi, polemiche, richieste di dimissioni e scontri aperti in aula. Sembra il resoconto degli ultimi mesi di convivenza governativa tra leghisti e pentastellati, ma si tratta in realtà del clima che si respira tra gli stessi due fronti in Lombardia, la regione dove il leghismo è cresciuto e ormai da un anno a questa parte…

I candidati Tories si presentano: non solo Brexit nell’agenda del prossimo inquilino di Downing Street

Dario Mazzocchi di Dario Mazzocchi, in Esteri, Quotidiano, del

La prima voce in agenda è inevitabilmente Brexit, ma c’è dell’altro nei programmi che i candidati conservatori stanno presentando alla stampa e agli elettori in queste ore che hanno scandito il via ufficiale alla corsa per prendere il posto di Theresa May come leader del partito e primo ministro britannico. La lista degli aspiranti è…

Macron vuole il suo esercito europeo, tagliando in due la Nato. Ma per ora è un generale senza truppe

Dario Mazzocchi di Dario Mazzocchi, in Esteri, Quotidiano, del

In attesa di scoprire quale sarà lo scenario che scaturirà dalle elezioni europee di questa settimana, Emmanuel Macron muove le sue pedine nel risiko militare. Il presidente francese ha infatti dichiarato che le aziende degli stati membri della Nato, ma esterni all’Unione europea, non dovrebbero più presentare le loro proposte per contratti con le nazioni…

Cultora © 2019, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy