• 11/07 @ 17:30, In casa Tories è SunakMania, tutti pazzi per il Cancelliere, di Daniele Meloni https://t.co/ufk6sQw0Yv
  • 11/07 @ 17:29, Con il nuovo governo a Baghdad per gli iraniani la musica è cambiata https://t.co/ZDiVLfAjIJ
  • 11/07 @ 17:29, Non è “divisivo” Trump, ma chi vuole cancellare le identità degli Stati e la memoria dei vinti, di Stefano Magni https://t.co/VqXDf9oCR6
  • 09/07 @ 07:26, Tutto ciò che vi è stato detto di male su Cristoforo Colombo è una balla https://t.co/xsy8EsMET1
  • 08/07 @ 18:54, Piloti ricoperti d’oro da regimi autoritari e razzisti ci spiegano l’antirazzismo, di Marco Faraci https://t.co/3SjnRuUysH
  • 08/07 @ 18:53, Usa 2020: basterà parlar male di Trump per battere Trump? https://t.co/oXmMJAXS0p

Articoli

Avatar
di Alfonso Piscitelli


I mesi di “Stasi” durante l’emergenza coronavirus

Avatar di Alfonso Piscitelli, in Libri, Recensioni, del

Il romanzo distopico di Federico Cenci sul totalitarismo sanitario ai tempi del governo Conte I mesi di emergenza epidemica sono stati per l’Italia un momento di stasi… ma proprio di “Stasi” nel senso vintage della parola: Staatssicherheit, come l’omonimo ministero della Germania Est dedito alla sicurezza dello Stato, e conosciuto con la sigla “Stasi”. In…

I media mainstream ci raccontano una protesta per i diritti civili da anni ’60, ma la realtà che vediamo tutti è molto diversa

Avatar di Alfonso Piscitelli, in Media, Quotidiano, del

Un conflitto serio, raccontato però non seriamente da quei professionisti della situation comedy più che della informazione che si sono messi in ginocchio per ossequio all’ultimo rito della ideologia liberal Se i generali tendono a combattere sempre la guerra precedente, commentatori e giornalisti non scherzano in quanto a pigrizia intellettuale: spesso stentano a recepire le…

“Yes, We Trump”. Un uomo solo al comando con una costante: sempre contro l’establishment

Avatar di Alfonso Piscitelli, in Libri, Recensioni, del

Per descrivere un “uomo che buca lo schermo”, un presidente “ingombrante” che straripa da tutti i video e cinguetta a ritmo frenetico, la strategia interpretativa migliore forse è quella di far scorrere una sequenza di immagini che lo riguardano, lasciando che il lettore si faccia una impressione complessiva riguardo a un personaggio che rimarrà sempre…

Ammesso che per Dio non esistano stranieri, per “Cesare” esistono eccome: Bergoglio e la “coranizzazione” del cristianesimo

Avatar di Alfonso Piscitelli, in Cultura, Politica, Quotidiano, del

“Nessuno è straniero per Dio”, ha detto il Papa e la sua frase sembrerebbe trovare un immediato riscontro nell’affermazione di Paolo per cui “in Cristo non c’è più greco né ebreo”. In verità quella frase si riferiva al fatto che la fede dovesse essere predicata universalmente, oltre gli steccati nazionali (un’esigenza di base del cristianesimo…

Cultora © 2020, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy