• 24/04 @ 19:13, Dateci indietro i nostri contributi, di Gianmarco Pondrano Altavilla https://t.co/n8DAJHmUfA
  • 24/04 @ 10:37, La setta degli adoratori dello stato e del pubblico. E i suoi riti (purtroppo non occulti), di Daniele Capezzone https://t.co/CtTL54ZFSm
  • 24/04 @ 10:36, Robert Nozick – Anarchia, Stato e Utopia: uno spunto filosofico politico per il centro-destra del futuro, di Pietro… https://t.co/r8LrnytSHi
  • 20/04 @ 19:28, Regressione del dibattito pubblico: così difficile accettare che altri la pensino diversamente e siano in buona fed… https://t.co/3wqdMlyPYG
  • 20/04 @ 19:28, “Deep State” e #Russia: lo “Stato permanente” conta anche in #Italia e #Berlusconi lo ha capito, di Mattia Magrassi https://t.co/TjlJPUZjOd
  • 18/04 @ 20:50, L’esercito turco senza controllo come quello di Assad. L'analisi di Giuseppe Morabito https://t.co/JYMDN8JIcY

La nuova special relationship: Trump e Macron pronti a giocare al poliziotto cattivo e al poliziotto buono con l’Iran

di Federico Punzi, in Esteri, Quotidiano, del

Per salvare l’Iran Deal, Macron va incontro a Trump: la sua proposta di un nuovo accordo ha spiazzato (e irritato) i partner europei e l’irrilevante Lady Pesc Una “relazione molto speciale” quella che sono riusciti a stabilire il presidente americano Donald Trump e il presidente francese Emmanuel Macron, suggellata dalle visite nelle rispettive capitali. Trump…

L’Africa sta provando a rialzarsi e lo sta facendo attraverso il libero scambio

di Graziano Davoli, in Economia, Esteri, Quotidiano, del

Poco meno di un mese fa, a Kigali, capitale del Ruanda, è stata scritta una pagina importantissima della storia del continente africano, soprattutto dell’Africa subsahariana. Vediamo di cosa si tratta. Nella capitale di uno dei paesi più poveri dell’Africa orientale, si sono incontrati i leader di 44 paesi africani per sottoscrivere un accordo finalizzato a…

Dateci indietro i nostri contributi

di Gianmarco Pondrano Altavilla, in Economia, Quotidiano, del

Nel rivolgere il pensiero al prossimo governo, ed alla letterina da scrivergli, viene facile alla mente il thatcheriano «I want my money back» da spendere in relazione a quella miriade di sprechi dello Stato, che succhiano via i nostri denari senza alzare di un’acca il livello di concorrenza e competitività del Paese. Pure vi è…

Gli effetti della sentenza Stato-Mafia: come si comporteranno in futuro i funzionari di pubblica sicurezza e gli uomini dell’intelligence?

di Dorian Gray, in Quotidiano, del

Per coloro che hanno applaudito in aula e per diversi rappresentanti politici, il verdetto emesso dalla Corte d’Assise di Palermo sul processo relativo alla trattativa “Stato-Mafia”, rappresenta un momento storico. Per alcuni, come il leader dei Cinque Stelle Di Maio, con questa sentenza si chiude la Seconda Repubblica. In poche parole, la Seconda Repubblica si…

Michele Brambilla e l’antica provincia italiana: quando povertà non faceva rima con infelicità

di Daniele Capezzone, in Libri, Quotidiano, Recensioni, Recensioni, del

Qualche anno fa, Michele Brambilla, allora per La Stampa di Torino, si dedicò a un giro d’Italia, a una serie di reportage solo apparentemente “minori”. Chi li ricorda, ha l’occasione di ritrovarli; chi non li conosce, può leggerne alcuni in un piccolo ma prezioso libro, appena uscito per le edizioni “La Vita Felice”. Più che…

A Montepulciano per Leonardo e non solo

di Gianfranco Ferroni, in Cultura, Quotidiano, del

Il genio italiano per eccellenza, Leonardo, richiama il pubblico internazionale in tutte le mostre che vengono dedicate alle sue creazioni. Ora è la Fortezza di Montepulciano a ospitare l’esposizione “Leonardo da Vinci. Anatomie: macchine, uomo, natura”, curata da Paolo Galluzzi, promossa dal Comune di Montepulciano e dalla Fondazione Cantiere Internazionale d’Arte di Montepulciano, su progetto…

Robert Nozick – Anarchia, Stato e Utopia: uno spunto filosofico politico per il centro-destra del futuro

di Pietro Bassi, in Cultura, Quotidiano, del

Robert Nozick è annoverato fra i massimi filosofi politici del XXI secolo; le sue idee mantengono ancor oggi, a mio avviso, tutto il loro valore e sono pertanto meritevoli  della nostra attenzione. Nato a Brooklyn nel 1939, frequentò le locali scuole pubbliche, avvicinandosi in seguito alla filosofia dopo aver letto la Repubblica di Platone, che fu per…

La setta degli adoratori dello stato e del pubblico. E i suoi riti (purtroppo non occulti)

di Daniele Capezzone, in Cultura, Giuditta's Files, Quotidiano, Rubriche, del

I lettori di Atlantico sanno che uno dei nostri punti di riferimento è Allister Heath, il direttore del Sunday Telegraph, oltre che editorialista del Telegraph negli altri giorni della settimana. Qualche giorno fa, Heath ha posto un problema che riguarda il governo inglese: provate a moltiplicare la questione per dieci-cento-mille, e figuriamoci come siamo combinati…

Cultora © 2018, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy