• 04/07 @ 12:43, Ecco chi c’è dietro la “droga dell’Isis” sequestrata a Salerno: Hezbollah e il regime siriano https://t.co/vLiqgoMwAb
  • 04/07 @ 12:42, Dirsi “preoccupati” non basta più, con la Cina serve un “approccio di sistema”, di Laura Harth https://t.co/LprHMTquxS
  • 04/07 @ 12:41, Il periodaccio di BoJo tra malattia, lockdown e polemiche. Ma è in sella e può recuperare lo smalto perduto, di Dar… https://t.co/nOHrCljoHg
  • 02/07 @ 16:26, I turchi sono tornati a Tripoli, Italia relegata a ruota di scorta https://t.co/iwpZCvpwnH
  • 02/07 @ 16:26, Magistratura deviata. L’audio che prova il complotto contro Berlusconi: siamo in una Repubblica giudiziaria https://t.co/0vqgTZlWEM
  • 02/07 @ 16:25, L’ennesima iniziativa in nome della “pace” per sostenere, in realtà, la causa palestinese https://t.co/wKsHqSoTxg

Parler, il nuovo social che sfida Twitter sul terreno della libertà d’espressione

Avatar di Marco Faraci, in Media, Quotidiano, del

La questione fondamentale è se i social network devono essere considerati degli “editori” e come tali titolati a perseguire una loro linea editoriale, anche legittimamente di parte – oppure se devono essere considerati della piattaforme tecnologiche neutrali che devono dare voce a tutti gli utenti senza entrare nel merito di valutazioni politiche dei contenuti In…

Magistratura deviata: da Mani Pulite a Berlusconi le manovre per far fuori i nemici della sinistra

Avatar di Martino Loiacono, in Politica, Quotidiano, del

Le parole del giudice Amedeo Franco sono una vera bomba sulla storia recente del nostro Paese. L’audio pubblicato da Il Riformista e da Quarta Repubblica nei giorni scorsi rivelano infatti che nei confronti di Silvio Berlusconi ci fu un particolare accanimento giudiziario. Un vero e proprio piano per estrometterlo dalla vita politica, culminato con la…

Le differenze tra l’Europa e l’islam: il testamento di Giovanni Sartori

Avatar di Umberto Camillo Iacoviello, in Libri, Recensioni, del

Giovanni Sartori (1924-2017) è stato un politologo di fama mondiale, in vita il più importante in Italia. Professore all’Università di Firenze e alla Columbia University, ha avuto numerosi riconoscimenti prestigiosi tra cui la Medaglia d’oro ai benemeriti della cultura e dell’arte, vincitore nel 2005 dell’autorevole Premio Principe delle Asturie, è stato nominato dottore honoris causa…

Minima Politica – La servitù volontaria dei piccoli influencer di Pechino nostrani

Avatar di Dino Cofrancesco, in Minima Politica, Rubriche, del

C’è da rimanere sconcertati! In un lungo articolo, pubblicato su Il Dubbio il 3 luglio u.s., “La pandemia ha ucciso le frontiere, ora serve una politica mondiale”, traboccante di retorica fogliante (quand’è che Claudio Cerasa gli spalancherà le porte del suo quotidiano?), Ugo Intini, dopo aver descritto l’America di Trump come l’inferno sulla terra (“Le…

Chi si salverà dal logorio della pubblicità invadente, fracassona e politically correct di oggi?

Avatar di Roberto Ezio Pozzo, in Cultura, Media, Quotidiano, del

“Contro il logorio della vita moderna, bevete un Cynar”. Così ripeteva un coraggioso Ernesto Calindri, rischiando la vita seduto al tavolino da bar posto all’incrocio delle rotaie del tram, in una Milano ancora in bianco e nero ed ancora caratterizzata dai “ghisa” col casco bianco di sapore vagamente coloniale. Era il medesimo periodo in cui…

“L’ombra del vento” di Zafon: la Barcellona gotica che ha ammaliato il mondo

Avatar di Adriano Angelini Sut, in Atlas - Parole e Musica, Recensioni, del

Secondo Ruiz Zafon, Barcellona è femmina, vanitosa e crudele. E come tale ammalia. Posso confermarlo dopo averci vissuto per un po’. E forse l’averci vissuto è anche per merito di questo capolavoro assoluto. Non saprei come definirlo. Probabile che, come tutti i grandi libri della storia della letteratura, travalichi i generi. “L’ombra del vento” (Mondadori,…

Dirsi “preoccupati” non basta più, con la Cina serve un “approccio di sistema”

Avatar di Laura Harth, in Esteri, Quotidiano, del

Stessa piazza, due mondi diversi. Inizio giugno, a tre giorni di distanza, Piazza del Popolo ha visto due manifestazioni. La prima ha raccolto una cinquantina di attivisti impegnati da anni nel denunciare la repressione brutale e sanguinaria del Partito comunista cinese all’interno del suo territorio. La seconda ha riempito la stessa piazza con persone inginocchiate…

Il periodaccio di BoJo tra malattia, lockdown e polemiche. Ma è in sella e può recuperare lo smalto perduto

Dario Mazzocchi di Dario Mazzocchi, in Esteri, Quotidiano, del

Quando a fine marzo Boris Johnson comunicò di aver contratto il Covid-19, alcune voci trapelarono dal circolo ristretto di amici e persone che conoscono molto bene il primo ministro britannico: pensieri preoccupati prima di tutto per il suo stato di salute e, in secondo luogo, su come avrebbe reagito alla malattia. Johnson veniva descritto come…

Cultora © 2020, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy